Lunedì, 10 Dicembre 2018 18:31

San Giovanni Rotondo, Thai Boxe: il ritorno della "Pantera Nera" nelle scuole e sul ring

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(1 Vota)

John Karl Mabel, fuoriclasse francese e più volte campione del mondo, torna nella Città di san Pio in occasione della nona edizione del "Fighter Day". L'evento formativo si svolgerà nel Palazzetto dello Sport dell’ISIS “Di Maggio” di San Giovanni Rotondo domenica 16 dicembre 2018 alle ore 10

Il "Team De Bonis" è pronto per lanciare la nona edizione del “Fighter Day” con un gran ritorno: Mabel alias "La Pantera Nera", è nella top ten dei più forti fighters in circolazione sul pianeta. Stimolato dai film di Jean Claude Van Damme e Bruce Lee a 15 anni ha iniziato a praticare la Thai Boxe nella città di Saint Fons (Lyon) nella prestigiosa palestra del Team Nasser; una carriera sportiva agonistica, ancora attiva, fatta di 123 matches (93 vinti, 47 per Ko) combattuti sui principali ring del mondo con avversari di grosso calibro, tra questi ecco alcuni nomi : BUAKAW POR PRAMUK, KOPONLEK, SUDSAKORN, SAYOK, SITTICHAI, NARUPOL FAIRTEX , e GIORGIO PETROSYAN.

 BannerIl ritorno della Pantera Nera sul Gargano fa crescere l'attesa tra gli appassionati di Thai Boxe. Alla seduta di allenamento con Mabel parteciperanno atleti provenienti da varie regione italiane. La delegazione più numerosa sarà quella degli atleti sangiovannesi della scuola di Thai Boxe “De Bonis Ring Team” diretta dall'istruttore Stefano De Bonis e dall'allenatore Marco Longo.

“Mabel – riferisce il promoter Stefano De Bonis – sabato 14 dicembre, sarà ospite alle ore 9,30 all’ IISS"Di Maggio" e alle 11,30 al Liceo "Maria Immacolata" per incontrare una rappresentativa degli studenti. IL titolo della conferenza è "Padroni del proprio corpo: l'esperienza di un campione . Infatti, dopo i saluti dei dirigenti scolastici D'Avolio e Tosco, Mabel si racconterà per trasmettere ai giovani l’importanza della pratica sportiva necessaria per prevenire ed affrontare con una mentalità vincente le salite della vita, e per strappare i ragazzi dalle strade senza uscita, con la consapevolezza che spesso chi vince nello sport vince anche nella vita. La conferenza terminerà con l'intervento del neurochirurgo professor Vincenzo D'Angelo che andrà ad evidenziare il rapporto che esiste tra sport e cervello".

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”